02.05.2017

Sosteniamo la campagna "In Difesa Di"

Anche PBI Italia sostiene la campagna "In Difesa Di", che riunisce oggi oltre 30 organizzazioni italiane che chiedono protezione per attivisti/e che difendono i diritti umani. Siamo quotidianamente testimoni del peggioramento della situazione in paesi in cui difendere i diritti umani porta a essere vittima di violenza, persecuzione e minacce. Per questo, accogliamo con speranza e sosteniamo iniziative italiane quali la costituzione di questa Rete e la Risoluzione approvata il 31 gennaio 2017 dalla Commissione Esteri della Camera dei Deputati. Ci uniamo alla campagna In Difesa Di nel chiedere alle istituzioni italiane di adottare nuovi meccanismi di protezione per chi rischia la vita per difendere i diritti umani. Visita il sito di In Difesa Di  e leggi e diffondi gli appelli e gli approfondimenti, anche attraverso Facebook e Twitter.

Testimonianze

“Un impatto culturale è sempre reciproco, non esistono contributi, influenze, contaminazioni unidirezionali; per questo, come un etnografo, il volontario PBI deve sapere che la sua presenza lascia delle impronte e che l'ambiente nel quale vive a sua volta lo sfida, lo mette in discussione, nella sua identità culturale, nella sua struttura mentale e professionale”.
Maurizio Geri, volontario italiano nel progetto Messico

PBI Italia Ph:+39.349.37.68.636 email: info(at)remove-this.pbi-italy.org


International Office, Development House, 56-64 Leonard Street, London EC2A 4LT, U.K. Tel: +44 20 7065 0775
To find your nearest PBI office visit the international contact page