Italy > Pubblicazioni > "Unarmed Bodyguards" 

Unarmed Bodyguards

Unarmed Bodyuards

Nel libro di Liam Mahony e Luis Enrique Eguren è raccontata la storia della costituzione di PBI e sono riportate molto interviste con volontari, accompagnati, attivisti e personaggi politici del Guatemala, El Salvador, Sri Lanka, Colombia e Haiti. Mahony ed Eguren dimostrano come la presenza di volontari non armati al fianco degli attivisti abbia funto come deterrente contro le aggressioni ed abbia incoraggiato la loro attività di difesa della democrazia e dei diritti umani. Con il semplice accompagnamento non armato PBI ha salvato la vita a molte persone.

E' in corso la traduzione in italiano dall'inglese di "Unarmed Bodyguards". Pubblichiamo qui di seguito i capitoli finora tradotti.

 

 

 

Introduzione

Capitolo 1 - La discesa nel terrore

Capitolo 2 - La rinascita dalle ceneri: il GAM (Grupo de Apoyo Mutuo)

Capitolo 3 - Onore e dovere

Capitolo 4 - Il Ritorno

 

Testimonianze

“Un impatto culturale è sempre reciproco, non esistono contributi, influenze, contaminazioni unidirezionali; per questo, come un etnografo, il volontario PBI deve sapere che la sua presenza lascia delle impronte e che l'ambiente nel quale vive a sua volta lo sfida, lo mette in discussione, nella sua identità culturale, nella sua struttura mentale e professionale”.
Maurizio Geri, volontario italiano nel progetto Messico

PBI Italia Ph:+39.349.37.68.636 email: info(at)remove-this.pbi-italy.org


International Office, Development House, 56-64 Leonard Street, London EC2A 4LT, U.K. Tel: +44 20 7065 0775
To find your nearest PBI office visit the international contact page